banner5.jpgbanner4.jpgbanner6.jpgbanner2.jpgbanner3.jpgbanner1.jpg

Libero di concatenare


liberodiconcatenare

LIBERO DI CONCATENARE

Franz Nicolini con Rosario Fichera
CDA & Vivalda editori, Torino
Collana: I fuorilinea Outside
2009

"Nemo propheta in patria"...non è certo il caso di Franco "Franz" Nicolini, noto alpinista trentino ed atleta di fama internazionale, oltre che stimata guida alpina ora gestore del rifugio Pedrotti in Brenta.
Ho avuto il piacere di conoscerlo ed ascoltarlo durante una serata dove grazie alla sua cordialità e con l'ausilio di splendide immagini ha incantato tutti i presenti parlandoci del suo progetto "Linea 4000" (il concatenamento di tutte le 82 cime delle Alpi oltre i 4.000m, portato a termine nel 2008 in soli 60 giorni).

In quell'occasione acquistai il suo libro "Libero di concatenare", dove Franz spiega la sua filosofia di alpinista con un semplice concetto: libero e veloce, ridurre i tempi nelle zone pericolose per aumentare la sicurezza consentendogli così di concaterare più cime. Questo non in ottica di record o come mera attività sportiva, ma come mezzo per raggiungere sensazioni nuove ed uniche.

Lui stesso dice: "Il concatenamento rappresenta non tanto un’impresa alpinistica o atletica ma la volontà di evidenziare l’umiltà e la singolarità di qualcosa che è nello stesso tempo unico e singolare. I dislivelli, i gradi di difficoltà sono solo numeri, la traduzione aritmetica della nostra capacità fisica, ma non sono nulla rispetto alle sensazioni che proviamo. La montagna non si conquista, si percorre, o per un sentiero o per una parete, con il rispetto e l’ammirazione che proviamo lungo le navate di certe chiese o di qualche museo nel vedere i capolavori lasciati dalle mani degli uomini e nel caso dei nostri monti da una Regia che ha voluto che provassimo le sensazioni più belle man mano che saliamo verso l’alto.".

Vi propongo la lettura di questo libro perchè il concetto di "concatenamento" è spesso alla base delle nostre uscite di trail running. Chi di noi, almeno una volta, non ha pianificato di collegare più di una cima o più di un rifugio durante una unica uscita cercando di unire con un filo ideale luoghi cari alla memoria ed alla tradizione della nostra vita in montagna?

Tra l'altro ricordo che Franz da qualche anno gestisce assieme alla sua famiglia lo storico rifugio Pedrotti, nelle Dolomiti di Brenta. Se nei vostri giri vi capitasse di passare da quelle parti troverete una competente guida alpina che vi saprà dare preziosi consigli su itinerari e varianti per i vostri giri in Brenta!


Buona lettura


Franz Nicolini: http://www.franznicolini.it
Rifugio Pedrotti: http://www.rifugiotosapedrotti.it/

 

franznicolini1  franznicolini2

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksPinterest

©2022 Trentino Trail Running | Template a4joomla